Il responsabile dell'impianto

Torna a Calore Pulito

Chi e' il responsabile dell'Impianto?

L’occupante che, pur non essendo proprietario, ha la disponibilità, a qualsiasi titolo, di un edificio e dei relativi impianti tecnici;
 
oppure
 
Il Terzo responsabile dell'esercizio e della manutenzione dell'impianto termico che è stato delegato formalmente dal proprietario ad assumere la responsabilità delle operazioni di manutenzione e di contenimento dei consumi energetici.
 
oppure
 
Il Proprietario
 
oppure
 
L’Amministratore di condominio nel caso di edifici dotati di impianti termici centralizzati.

Quali sono gli obblighi?

Il responsabile dell'impianto termico, avvalendosi di una ditta abilitata in possesso dei requisiti previsti dal D.M.37/08 per le manutenzioni e i controlli, deve provvedere affinché siano eseguite le manutenzioni periodiche previste dalla normativa, adottando le misure necessarie per contenere i consumi  di energia e le emissioni. Oltre alla manutenzione periodica, deve eseguire i controlli di efficienza energetica (prova fumi) almeno secondo le scadenze temporali stabilite dalla normativa tecnica per ogni tipologia di impianto.
Il responsabile dell'impianto deve provvedere a far applicare dal proprio manutentore il "Bollino Calore Pulito" sul rapporto di controllo tecnico. Per verificare le cadenze temporali con cui applicare il bollino vai alla sezione “il bollino”.
Tutta la documentazione tecnica dell’impianto termico (libretto di impianto o di centrale, le dichiarazioni di conformità, i rapporti periodici di controllo tecnico, ....) va conservata con cura ed esibita agli organi di controllo preposti.